lunedì 8 luglio 2013

CIpolle di Breme: il seguito



Per la cena di sabato sera avevo preso dello Chabichou, un formaggio di capra del Poitou leggermente pungente, un caprino con una punta quasi erborinata dalla pasta né dura né morbida.
Questo è il link ufficiale, ma vi avverto: se aprite questo link in ufficio, durante l'orario di lavoro fingendo di leggere altro, sappiate che c'è una capra che bela. Non potete dire che è il Sole 24 ore on line. http://www.chabichou-du-poitou.eu/

Un formaggio interessante, saporito.
La formina è piccola ma ne è avanzata comunque metà.
Ecco che non si poteva sprecarla. Ho osato, abbinandolo alle cipolle dolci di Breme.


Mini quiche cipolle rosse di Breme e Chabichou

Cosa ho usato, per 8 mini quiche

un rotolo di pasta brisé
2 uova
50 gr di parmigiano grattugiato
3 cucchiai di panna o latte
50 gr di chabichou sbriciolato a dadini
50 gr cipolla rossa
semi di papavero

Come ho fatto

Ho sfruttato la fase di preriscaldamento del forno (a 190°) per stufare un po' di cipolla, tagliata a spicchi sottili, in una teglia con olio, sale e pepe. Mentre cipolla e... forno si riscaldavano, ho tagliato la brisé e l'ho disposta negli stampini da muffin, mettendoli poi in frigorifero.
Poi ho preparato il restante ripieno, miscelando uovo, panna, sale, pepe e pamigiano.
Quando la cipolla è stata pronta, l'ho distribuita nei gusci di brisé, ho aggiunto lo chabichou e la base liquida.
Ho infornato 10 minuti, poi ho aggiunto un ricciolo di cipolla ulteriore, i semi di papavero e ho ultimato la cottura per altri 12 minuti.

7 commenti:

  1. come è andato l'osamento? (traduz. l'aver osato abbinare il caprino con la cipolla) A me pare ben riuscito no?!
    Cmq mi fai sempre ridere.

    RispondiElimina
  2. Roby, connubio a me gradito, ancorchè dopo, per eliminare tracce, necessiti sostituzione dentifricio Aquafresh con Viakal fragranza aceto.
    Ho fatto anche la marmellatina che mi hai consigliato ma è venuta tristissima da vedere.. a differenza delle tropea, queste cipolle sono poco rosse dentro :-(

    RispondiElimina
  3. Ciao, non conoscevo il tuo blog prima ed è stato una piacevole scoperta! :)
    poi pieno di quiche, focacce e torte salate: la mia passione! :D

    Marco di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina
  4. Per fortuna sono in vacanza! però hai fatto bene a darmi l'avviso della capretta che bela... se fosse capitato settimana scorsa in ufficio avrei mobilitato tutti:) bellissima ricetta e molte belle anche le foto:*

    RispondiElimina
  5. non so se lasciarti un commento per questa ricetta davvero invitante...o per la frase sulla capra che bela...l'ho adorata!!!! :)))
    Un bacio!

    RispondiElimina