domenica 1 dicembre 2013

Gnocchetti al Graukäse e Lagrein per Threef n. 4



E anche questo dicembre è arrivato, con il quinto numero di Threef (già, c'era anche il numero zero...).
Un numero lieve e decisamente festivo, ma volutamente non natalizio.
Venti ricette di stagione tra cui, per gli appassionati di golosità, molti dolci, ci accompagnano verso il fine anno in punta di piedi: nulla di stucchevole o di pretezioso.
I colori, gli ingredienti, le foto, accennano qua e là ad un natale garbato, senza maiuscole.

L'ispirazione per il mio contributo a questo numero è nata incredibilmente fuori stagione, durante le mie vacanze estive in Alta Badia. Sapori, colori e profumi che ho portato a casa, archiviato (anche nel freezer!) e recuperato per mesi in cui tutti sognano di avere una baita in città.

Ecco dunque dei gnocchetti di patate al Graukäse con una riduzione di Lagrein.
Come suggerisce la signora Erica, che gestisce un maso e organizza corsi di cucina ladina, qualora risulti difficile in città procurare il formaggio grigio di montagna, si può optare per una variante di formaggio locale.
Quale ? le chiesi timidamente. Qualunque, rispose secca. Purché puzzi.

Insomma, spero che anche a voi, sfogliando queste pagine, venga voglia di poltrona e plaid a quadri, senza sentire necessariamente suonare jingle bell.

Buona lettura


10 commenti:

  1. L'ho sfogliato ed è meraviglioso, che belle foto e che belle ricette che ci regalate sempre! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely, merito delle tre F e della bravissima Valeria. Tu invece sei giá super proiettata al natale... I tuoi biscotti di oggi con farina di mais mi ricordano le "pangialdine" di mia nonna...

      Elimina
  2. io adoro il formaggio grigio!!!!
    è il grigio vero ??? :))))
    ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì proprio lui. Riesce a puzzare anche surgelato...

      Elimina
  3. Sono sicura che lo saprai già, ma c'è anche il formaggio Lagrein (io lo trovavo al Galassia)... giusto per fare en plein con la riduzione. ;) Ciao! Elena

    RispondiElimina
  4. Bella! Brava! Complimenti! Questa torta sembra veramente fantastica!

    RispondiElimina
  5. ecco cos'era quel formaggio! In effetti dall' "assonanza" ci sarei potuta arrivare. Nessun formaggio grigio, per me (e dove me lo vado a scovare???) però... se deve puzzare posso optare per il Puzzone di Moena o chissà, anche una bella Fontina verace valdostana!
    In ogni caso adoro gli gnocchi e questa fotografia mi ha messo appetito al primo sguardo. Un abbraccio ed un Grazie di cuore :))

    RispondiElimina
  6. Un piatto estremamente elegante...!! Sempre grazie carissima.
    A presto.
    Francesca

    RispondiElimina
  7. Sai che mi piace un sacco il graukase!?!
    Abbiamo trasferito il nostro blog, ti va di seguire con gfc anche quello nuovo? Ovviamente ricambiamo!
    www.sevacolazione.blogspot.it
    S&V

    RispondiElimina
  8. che gustosi!!! il graukase è un formaggio che non ho mai provato però questi gnocchetti hanno un aspetto davvero ottimo!!! bellissima foto

    RispondiElimina